Truly Made in Italy

  • Italiano
  • Inglese

Bici da cross, tutte le caratteristiche e perchè sceglierla

Con l'apertura della stagione fuori strada, la bici da ciclocross diventa un must-have per mantenere la gamba durante l'inverno.

La bici da ciclocross ha origini antiche: nata per correre nel fango dei circuiti invernali è lo strumento di una disciplina che i grandi campioni del passato '“ quando ancora il calendario non contemplava le corse esotiche - amavano e praticavano per tenersi in forma una volta finita la stagione su strada. Forse il futuro sta sorridendo a queste competizioni, visto che sull'onda dei due fenomeni Mathieu Van der Poel e Wout Van Aert, le nuove generazioni sono galvanizzate al massimo su un settore che riesce a mantenersi di totale tendenza negli anni, con il suo super mix di adrenalina, spettacolo, pubblico e acrobazie.

ciclocross

Detto questo, con la bici da ciclocross si possono fare molte cose e sono in grado di essere versatili e quindi performanti anche fuori dal loro terreno ideale. Pur assomigliando molto '“ alla vista - alle sue sorelle da corsa, questo tipo di mezzo ha delle caratteristiche sostanziali molto diverse. La più importante e visibile è la luce tra i copertoncini e i foderi che consente di installare coperture più larghe e artigliate: nonostante il limite per le gare ufficiali sia 33 mm, alcune possono arrivare addirittura anche a 42. Inoltre, la scatola del movimento centrale è più alta e gli angoli di sterzo sono più aperti, questo rispettivamente per superare gli ostacoli sul percorso '“ rami, radici e ostacoli artificiali '“ e per avere una guida più eretta. Anche il telaio presenta differenti caratteristiche e geometrie: il passo ruota e i foderi sono più lunghi e sono generalmente più leggere e reattive, con un buono spunto nei rilanci per garantire un'ottima guidabilità nei circuiti stretti. Per quanto riguarda i rapporti, le bici da cross li propongono generalmente più corti rispetto a quelli da corsa, proprio perché si pedala a una frequenza più elevata.

La bici da ciclocross è comunque una scelta appagante per più categorie di ciclisti. Più banalmente, gli atleti abituati a gareggiare su strada la usano come ottima alternativa al classico allenamento invernale che risulta sempre un punto dolente ma anche per i biker che normalmente gareggiano in MTB, il caro vecchio ciclocross è una scelta efficace per la preparazione invernale: migliora la tecnica di guida e consente di sviluppare potenza. Quello che forse meno ci si aspetterebbe è che la bici da ciclocross può essere un ottimo strumento anche per i commuter, magari scegliendo l'alluminio e avendo la possibilità di aggiungere accessori che la rendano ancora più comoda per la città.  

Subscribe now to our newsletter!