Magazine

  1. 07 Dec '17

    Il Tour de France che chiuse la carriera dell'uomo più controverso del ciclismo moderno e la fine di un'era di completo dominio, una benedizione per alcuni e una maledizione per altri.

    Ci sono giorni e tappe che più di altri rimangono nella memoria, alcuni lo diventano col passare del tempo diventando ad esempio l'ultimo trionfo di un fuoriclasse, altri lo diventano immediatamente quando assistiamo all'esplosione di un giovane talento o all'ultima recita di un grande campione.

  2. 04 Dec '17

    Il giubbino invernale LaClassica è l’unione di stile, tecnologia e comodità. Realizzato in tessuto spalmato garantisce la massima protezione durante i mesi più freddi.

    Il giubbino invernale è dedicato ai giorni più freddi, pensato per tenere il corpo al caldo affrontando le temperature più rigide. Un confortevole alleato per non rinunciare mai alle uscite in bicicletta.

  3. 30 Nov '17

    Il Giro 2018 è stato finalmente svelato, ecco cosa riserverà il percorso della Corsa Rosa agli appassionati.

    Volendo riassumere al massimo la prossima edizione del Giro d'Italia potremmo usare solo tre parole: Israele perché per la prima volta nella storia un GT parte fuori dall'Europa; Zoncolan perché sarà la salita simbolo di una corsa che propone 8 arrivi in salita; Froome perché il campione britannico sarà al via del Giro per vincerlo e per entrare sempre più nella storia del ciclismo.

  4. 28 Nov '17

    Robert Marchand ha appena compiuto centosei anni e la sua vita è stata un’autentica avventura prima di arrivare a diventare il più anziano ciclista competitivo del mondo secondo il Guinnes dei Primati. Questa è la sua storia. 

    Robert Marchand nasce in un giorno di novembre del 1911 ad Amies, un piccolo paesino della Piccardia che in quell’anno è tremendamente vicino al fronte della Prima Guerra Mondiale.

  5. 23 Nov '17

    I campioni di domani

    Il 2018 sarà un banco di prova per tutti i ragazzi che passeranno al mondo dei professionisti: ecco tutte le giovani promesse del panorama ciclistico.

    Nonostante il ciclismo continui a restare uno sport dove l'esperienza conta parecchio, con l'apprendistato dei giovani corridori che in genere dura qualche anno, sempre più spesso sui migliori Under 23 che passano professionisti, ci sono attese e aspettative altissime.

  6. 21 Nov '17

    Frank Vandenbroucke è stato il ragazzo prodigio degli anni Novanta, un talento spaccato a metà tra la luce e il buio. Si è fatto amare e odiare come nessun altro, è diventato leggenda.

    Negli anni Novanta usava così, colorarsi i capelli di biondo platino come i divi teen dei giornali per le ragazzine, le tute improbabili e colorate e super trash. Frank Vandenbroucke lo chiamavano il James Dean del ciclismo anche se a Dean non ci somigliava per niente.

  7. 20 Nov '17

    Il Giubbino Extra LaClassica è leggero ma resistente all’acqua e al vento, studiato per le giornate dalle condizioni climatiche più critiche. Dedicato a chi la bici non l’abbandona mai.

    Il Giubbino Extra è pensato per chi non vuole rinunciare  mai all’uscita in bici quotidiana, anche con il meteo avverso. Un compagno perfetto per proteggere le avventure più estreme nel cuore della stagione invernale.

  8. 16 Nov '17

    Il bilancio di una stagione ricca di sorprese con tutti i numeri delle Classiche 2017

    Con la stagione 2017 ormai alle spalle, si può tracciare un bilancio su quanto accaduto in questa stagione. Come già fatto in passato, andremo ad analizzare qualche numero, ben consci che non sempre i numeri fotografano perfettamente la situazione o l'andamento delle varie corse.

  9. 14 Nov '17

    Il Gravel, nato negli Stati Uniti qualche anno fa, ha conquistato Europa e Italia in brevissimo tempo. Letteralmente significa “ghiaia” ma definirlo solo come uno sport off-road sarebbe riduttivo. Ecco un po’ di cose da sapere. 

  10. 09 Nov '17

    L'Euskaltel Euskadi ha rappresentato per anni l'orgoglio e il carattere dei baschi, un popolo appassionato che, anche dopo la chiusura del team, non ha smesso di seguire il ciclismo in attesa di riconoscersi ancora in una realtà World Tour. 

    A fine 2013 ha chiuso i battenti una squadra che per quasi 20 anni ha rappresentato un intero popolo come quello basco. Con la chiusura della Euskaltel Euskadi si è chiusa un'era per l'intero ciclismo, con quei corridori arancioni che per anni, con la loro condotta di gara sempre all'attacco, hanno dato spettacolo sulle salite delle corse a tappe.

Page
ELLENNE snc Via dei Pizzi, 4 22063 Cantù (Co) Italy C.F. e P.IVA 03270550134 Mail: info@laclassica.com