E-Bike da enduro: le nuove frontiere del 2019

image description

Sempre più appassionati si stanno convertendo all’e-bike da enduro. Ecco le nuove frontiere della tecnologia per il 2019.

Nessun agonismo, nessun allenamento ma solo divertimento. Sempre più appassionati praticano enduro con una e-bike e, se per alcuni sembra una bestemmia, la MTB con pedalata assistita sta cambiando il concetto di questa disciplina, per maggiore versatilità ma non solo. Le aziende sono dunque prontissime al nuovo anno con tutte le novità del caso.

CUBE

Cube è stata classificata come la terza migliore e-bike del 2018 e per il 2019 ha presentato Stereo Hybrid 160, una MTB da enduro con telaio in alluminio e reggisella telescopico. Una bici pensata per le escursioni con un ammortizzatore che arriva a 160 mm e un angolo sterzo da 68,5°. Il motore è un Bosch Performance CX da 250 Watt con una batteria che oramai è diventata uno standard, la PowerTube da 500 Wattora.
Si può scegliere tra ben tre modelli diversi con differenti equipaggiamenti e fasce di prezzo.

BERGAMONT

Negli ultimi anni, la casa tedesca ha lavorato molto sulle nuove tecnologie e per il 2019 le novità sono veramente tantissime. Per chi cerca comfort, sicurezza e maneggevolezza, la E-Elix FS e la E-Horizon FS sono un’autentica garanzia con le loro componenti di alta qualità, i punti di contatto ergonomici e un potente sistema di luci che le rendono perfette sia per i lunghi tour che per le aree più urbane. Per chi cerca l’estremo sui terreni alpini e di montagna, c’è la E-Trailster con sospensioni da 160 mm e componenti specifici per le e-bike: ruote più forti e sospensioni disegnate appositamente. Ma Bergamont ha pensato veramente a tutti, realizzando una linea dedicata ai ragazzi: la E-Revox Junior 24 e la E-Revox 3 26” sono ideali per far avvicinare i giovani appassionati di e-mtb a questa disciplina, un’avventura alla portata di tutti.

DUCATI

L’azienda di Borgo Panigale ha deciso di puntare moltissimo su questo nuovo settore ed è per questo che ad EICMA ha presentato la nuova gamma di e-bike per il 2019. Il nuovo modello di e-mtb Mig-RR ha subito alcune modifiche nell’escursione e nel formato delle ruote. Il motore è uno Shimano Steps E8000 specifico per e-mtb e dispone di tre livelli di assistenza. Un allestimento di alto livello con ammortizzatore FLOX Float DPX2 Factory Kashima e trasmissione Shimano XT a 11v che garantisce ottime performance sui terreni più impervi.

KTM

Un modello che offre un ottimo pacchetto ad un prezzo ragionevole è la Macina Kapoho di KTM, già dotata di reggisella telescopico, trasmissione Shimano XT e freni Tektro a 4 pistoncini. Il telaio ha una forma sportiva ed è dotato di motore Bosch PowerTube da 500 Wattora. Il sistema di smorzamento POP introdotto dall’azienda aiuta la bici ad ottimizzare l’uso del sistema di assistenza Bosch riducendo al massimo le conseguenze negative del motore sulla sospensione e nel complesso è un prodotto molto versatile, adatto a tutti per la sua robustezza e rigidità.