Vero Made in Italy

  • Italiano
  • Inglese

In vacanza con la bici: ecco cosa portare

La bicicletta resta un mezzo privilegiato per scoprire il territorio e per godersi una vacanza immersi nella natura. Che abbiate scelto il mare o la montagna, ecco cosa non bisogna dimenticare.

INDISPENSABILE

Nella lista degli 'indispensabili' da non dimenticare in una vacanza in compagnia della vostra bicicletta c'è decisamente in prima lista il casco e tutti quei piccoli accessori che garantiscono escursioni in completa sicurezza come per esempio le luci frontali e posteriori. Sia per i classici climi estivi, sia per quelli più imprevedibili, è importante scegliere l'abbigliamento adeguato per affrontare il caldo, il freddo e la pioggia mentre il carica batterie portatile scongiura l'isolamento in caso di emergenza, così come il ciclo computer per seguire nuove tracce. Naturalmente la borraccia (anche due) è di importanza vitale, quasi come quanto imparare le  posizioni delle fontanelle per l'acqua fresca lungo il percorso.

RICAMBI

E' importante non scordare di mettere in valigia i ricambi per la vostra bicicletta. Sempre utili sono i kit di riparazione per le camere d'aria e le mini pompe per l'aria in modo da essere pronti ad ogni eventuale foratura oltre che un set multitool snodabile contenenti le principali chiavi a brugola, punte del cacciavite e smaglia catena di emergenza da tenere comodamente sotto la sella. Prima di partire è sempre consigliabile un check up completo dal proprio meccanico di fiducia per controllare che le gomme non abbiano lesioni, che i pattini dei freni non siano consumati (o le pastiglie usurate nel caso dei freni a disco) e che tutti gli attacchi, le guaine e i cavi siano in buone condizioni.

vacanze in bicicletta cosa portare

ACCESSORI DA VIAGGIO

Viaggiare su due ruote è anche questione di stile. Ecco perché esistono degli strumenti intramontabili che ogni ciclista non dovrebbe mai lasciare a casa. Cose come un piccolo block notes dove scrivere le emozioni o le sensazioni o la mappa tascabile, le mini-guide e tutto quello che nell'epoca dei social lascia spazio alla libertà del viaggiatore romantico. In ultimo, perché non scegliere una lettura che ispiri l'esplorazione? Ogni avventura che si rispetti ha bisogno di un po' di motivazione.

LE GAMBE

Se siete amanti delle vacanze attive, già sapete che l'allenamento è fondamentale per godersi pienamente qualche giorno di stop fuori da tutto, in compagnia della vostra bici. Le gambe contano, eccome. Lasciatevi consigliare da chi magari ha già affrontato gli itinerari scelti, valutate le vostre possibilità, mettendo anche in conto che la fatica di pedalare per raggiungere la meta è la parte più importante del viaggio. La bellezza va conquistata! 

Iscriviti alla Newsletter